Karbala
Karbala
nur
La luce eterna
latharat
Ashura: la Via del Sacrificio
636717620869784764

La filosofia del sacrificio di Husayn e le nostre cerimonie di lutto

tatbir
Perché dobbiamo proibire Tatbir e Zanjir nei nostri centri islamici?

Tasu‘a e Ashura nella tradizione persiana: la figura mistica dell’imam Husayn

Tasu‘a e Ashura nella tradizione persiana: la figura mistica dell’imam Husayn di Fabio Tiddia Un verso del divan del poeta sufi Sana’i di Ghazna (m. 1131) così attuale recita: «Colmo di martiri è questo mondo, ma dove, dov’è un martire come Husayn a Karbala?». Husayn, figlio più piccolo dell’imam ‘Ali e dell’amatissima figlia del Profeta Fatima al-Zahra, era stato così chiamato dal Profeta Muhammad che lo amava e, con lui e suo fratello Hasan, era solito giocare. Il grande poeta turco Emre Yunus li definiva come «gli orecchini del trono divino». Husayn fu martirizzato dalle soverchianti truppe omayyadi nel mese di ottobre del 680 d.C., il 10 del mese di Muharram dell’anno 61 dell’egira presso la piana di Karbala dopo aver rifiutato ...Continua

RECITAZIONE DEL CORANO E DISCIPLINA SPIRITUALE

L’uomo, per essere felice, necessita di avvicinarsi ad Allah e conoscerLo sempre più. Per conoscere Allah e stabilire un rapporto con Lui è necessario parlarGli e che Lui parli a noi. Questo tipo di comunicazione diverge però dai rapporti che si possono intrattenere tra gli uomini: Allah infatti parla ai Suoi servi con saggezza, guidandoli sempre sulla Retta Via, onde non abbiano a deviarsi in sentieri oscuri e tenebrosi. Al contrario gli uomini sono soggetti a errare e non sono in grado, con le loro mere forze, di assicurarsi un cammino sicuro e privo di pericoli. Non a caso il sommo Profeta Muhammad, su di lui la pace ...Continua

La vera aspirazione: la storia di un’anziana donna

La vera aspirazione: la storia di un'anziana donna Finché ne abbiamo l’opportunità, la nostra ‘ardente aspirazione’ deve essere quella di ottenere la ‘graziosa dimora’ prima di lasciare questo mondo e non poter più fare nulla. A tal proposito, abbiamo un episodio molto interessante narrato in Rawdat al-Kāfī dall’Imām Muhammad al-Bāqir (as) [1]: عَنْ أَبِي جَعْفَرٍ (ع) قَالَ إِنَّ رَسُولَ اللَّهِ (ص) كَانَ نَزَلَ عَلَى رَجُلٍ بِالطَّائِفِ قَبْلَ الإسْلاَمِ فَأَكْرَمَهُ. فَلَمَّا أَنْ بَعَثَ اللٌّهُ مُحَمَّداً (ص) إِلَى النَّاسِ، قِيلَ لِلرَّجُلِ: أَتَدْرِي مَنِ الَّذِي أَرْسَلَهُ اللّهُ عَزَّ وَجَلَّ إِلـى النَّاسِ؟ قَالَ: لا. قَالُوا لَهُ: هُوَ مُحَمَّدُ بْنُ عَبْدِ اللّهِ، يَتِيمُ أَبِي طَالِبٍ، وَهُوَ الَّذِي كَانَ ...Continua

Iran: sul colpo di Stato del ’53, Mosaddeq e l’Ayatullah Kashani

Iran: sul colpo di Stato del 1953, Mosaddeq e l'Ayatullah Kashani   Il 19 agosto ricorre l'anniversario del colpo di Stato del 1953 pianificato in Iran dai servizi segreti inglesi e statunitensi contro l'allora Primo Ministro Mosaddeq.   Mohammad Mosaddeq, capo del Fronte Nazionale, grazie anche e soprattutto al sostegno delle correnti religiose guidate dall'Ayatullah Kashani, nazionalizzò il petrolio iraniano.   Nel 1901 lo Shah della dinastia Qajar al potere all'epoca, Mozaffar ad-Din, aveva concesso il totale controllo delle risorse petrolifere agli inglesi. Nel 1933 la concessione venne rinnovata dal primo dei due Shah della dinastia Pahlavi, Reza Khan.   Nel 1950 il monopolio inglese del petrolio iraniano ...Continua

IL SOGNO DELL’IMAM . MUSA AL-SADR E LA RICONCILIAZIONE DEL LIBANO

IL SOGNO DELL’IMAM. MUSA AL-SADR E LA RICONCILIAZIONE DEL LIBANO di Hamza Biondo                                   Beirut 25 agosto 1978, tre uomini partono in aereo, destinazione Tripoli, sono l’Imam Musa al-Sadr, lo Sceicco Muhammad Yacoub e il giornalista Abbas Badreddin. Sono stati ufficialmente invitati dalle autorità della Jamahiriya nella capitale libica. Dopo qualche giorno, il 31 agosto alle ore 13, vengono avvistati a Tripoli per l’ultima volta di fronte l’hotel “Al-Shate”, sono in attesa di un’auto che li conduca all’incontro con il colonnello Mu’ammar Gheddafi. Da questo momento si perdono le loro tracce, scompaiono, volatilizzati nel nulla e per sempre.                   ...Continua

PUBBLICAZIONI

PUBBLICAZIONI L'Associazione Imam Mahdi (AJ) ha a propria disposizione e distribuisce alcune pubblicazioni inerenti la teologia, filosofia, etica, storia, giurisprudenza e spiritualità dell'Islam, in particolar modo secondo la scuola dell'Ahl-al-Bayt (a).  Per maggiori informazioni e ordinazioni, scrivere a: Associazione Islamica Imam Mahdi, Via Norcia n. 12 - CAP 00181 – Roma oppure inviare una e-mail a: imam_mahdi59@yahoo.it o chiamare al 339/4968095   Ayatullah Makarem Shirazi "Il nostro credo". Breve esposizione degli articoli della fede islamica sciita imamita.   La Supplica del Pianto (Du'a Nudbah). Traduzione in italiano, con testo in arabo e traslitterazione, della celebre Du'a' Nudbah (lLa Supplica del Pianto) dedicata all'Imam Mahdi (AJ). E' meritorio recitare questa invocazione nelle quattro feste: ...Continua
Versetto del giorno