5C7B9385-BF69-4792-9CBB-82F0FA071AC7
Dieci raccomandazioni dell’Imam Khamenei nel realizzare la Ziyarat all’Imam Ridha (as)
FB42021D-ADB6-4129-8F90-C4D91F00673E
Adorazione (Ibadat) e Preghiera (Salat)

La Preghiera della Notte (Salat al-Layl)

La Preghiera della Notte (Salat al-Layl) Nel cuore della notte, quando la gran parte delle persone dorme e non vuole o non riesce a sopraffare la propria stanchezza, il vero credente si alza per compiere la Preghiera rituale notturna (salatal-layl). In molti versetti del sacro Corano, Iddio esorta i credenti a stare svegli una parte della notte per adorare Iddio Onnipotente: وَالْمُسْتَغْفِرِينَ بِالأَسْحٌارِ “… e coloro che chiedono perdono prima dell’alba” وَمِنَ اللَّيْلِ فَتَهَجَّدْ بِهِ نٌافِلَةً لَّكَ “Compi la Preghiera del tahajjud durante una parte della notte, si tratta di un’aggiunta in tuo favore” وَالَّذِينَ يَبِيتُونَ لِرَبِّهِمْ سُجَّدًا وَقِيٌامًا “…e coloro che trascorrono la notte in prostrazione e in piedi per il ...Continua

Modalità di recitazione del Corano

MODALITA’ DI RECITAZIONE DEL CORANO Con il termine “qira’ah” si intende la recitazione del Corano compiuta con voce udibile (da parte di chi recita o di chi ascolta). Esistono diverse modalità di recitazione le quali presentano molteplici varianti. Sette di queste recitazioni sono le più note e diffuse tra i musulmani nonostante anche altre modalità siano sopravvissute fino al giorno d’oggi. Ogni recitazione viene compiuta nel rispetto delle regole del tajwid il quale può essere definito come l’insieme delle regole atte a fornire una “recitazione canonica”. L’apprendimento del tajwid può essere suddiviso in quattro aree di studio: - Makharij al-huruf: che si occupa ...Continua

La vera aspirazione: la storia di un’anziana donna

La vera aspirazione: la storia di un'anziana donna Finché ne abbiamo l’opportunità, la nostra ‘ardente aspirazione’ deve essere quella di ottenere la ‘graziosa dimora’ prima di lasciare questo mondo e non poter più fare nulla. A tal proposito, abbiamo un episodio molto interessante narrato in Rawdat al-Kāfī dall’Imām Muhammad al-Bāqir (as) [1]: عَنْ أَبِي جَعْفَرٍ (ع) قَالَ إِنَّ رَسُولَ اللَّهِ (ص) كَانَ نَزَلَ عَلَى رَجُلٍ بِالطَّائِفِ قَبْلَ الإسْلاَمِ فَأَكْرَمَهُ. فَلَمَّا أَنْ بَعَثَ اللٌّهُ مُحَمَّداً (ص) إِلَى النَّاسِ، قِيلَ لِلرَّجُلِ: أَتَدْرِي مَنِ الَّذِي أَرْسَلَهُ اللّهُ عَزَّ وَجَلَّ إِلـى النَّاسِ؟ قَالَ: لا. قَالُوا لَهُ: هُوَ مُحَمَّدُ بْنُ عَبْدِ اللّهِ، يَتِيمُ أَبِي طَالِبٍ، وَهُوَ الَّذِي كَانَ ...Continua

Iran: sul colpo di Stato del ’53, Mosaddeq e l’Ayatullah Kashani

Iran: sul colpo di Stato del 1953, Mosaddeq e l'Ayatullah Kashani   Il 19 agosto ricorre l'anniversario del colpo di Stato del 1953 pianificato in Iran dai servizi segreti inglesi e statunitensi contro l'allora Primo Ministro Mosaddeq.   Mohammad Mosaddeq, capo del Fronte Nazionale, grazie anche e soprattutto al sostegno delle correnti religiose guidate dall'Ayatullah Kashani, nazionalizzò il petrolio iraniano.   Nel 1901 lo Shah della dinastia Qajar al potere all'epoca, Mozaffar ad-Din, aveva concesso il totale controllo delle risorse petrolifere agli inglesi. Nel 1933 la concessione venne rinnovata dal primo dei due Shah della dinastia Pahlavi, Reza Khan.   Nel 1950 il monopolio inglese del petrolio iraniano ...Continua

IL SOGNO DELL’IMAM . MUSA AL-SADR E LA RICONCILIAZIONE DEL LIBANO

IL SOGNO DELL’IMAM. MUSA AL-SADR E LA RICONCILIAZIONE DEL LIBANO di Hamza Biondo                                   Beirut 25 agosto 1978, tre uomini partono in aereo, destinazione Tripoli, sono l’Imam Musa al-Sadr, lo Sceicco Muhammad Yacoub e il giornalista Abbas Badreddin. Sono stati ufficialmente invitati dalle autorità della Jamahiriya nella capitale libica. Dopo qualche giorno, il 31 agosto alle ore 13, vengono avvistati a Tripoli per l’ultima volta di fronte l’hotel “Al-Shate”, sono in attesa di un’auto che li conduca all’incontro con il colonnello Mu’ammar Gheddafi. Da questo momento si perdono le loro tracce, scompaiono, volatilizzati nel nulla e per sempre.                   ...Continua

PUBBLICAZIONI

PUBBLICAZIONI L'Associazione Imam Mahdi (AJ) ha a propria disposizione e distribuisce alcune pubblicazioni inerenti la teologia, filosofia, etica, storia, giurisprudenza e spiritualità dell'Islam, in particolar modo secondo la scuola dell'Ahl-al-Bayt (a).  Per maggiori informazioni e ordinazioni, scrivere a: Associazione Islamica Imam Mahdi, Via Norcia n. 12 - CAP 00181 – Roma oppure inviare una e-mail a: imam_mahdi59@yahoo.it o chiamare al 339/4968095   Ayatullah Makarem Shirazi "Il nostro credo". Breve esposizione degli articoli della fede islamica sciita imamita.   La Supplica del Pianto (Du'a Nudbah). Traduzione in italiano, con testo in arabo e traslitterazione, della celebre Du'a' Nudbah (lLa Supplica del Pianto) dedicata all'Imam Mahdi (AJ). E' meritorio recitare questa invocazione nelle quattro feste: ...Continua
Versetto del giorno