A6E6FBA7-1C20-4882-A83D-74F9DAA9934B
Uno sguardo alla condotta morale del Profeta dell’Islam
36BC5044-AAE3-437A-8C69-66E7795A569A
Il Profeta Muhammad (S)
E5E1F0BC-5267-4FCD-8D7A-369A92566751
L’unità islamica non è una tattica politica, ma una credenza basata su una fede sincera
9D01A6BE-74A6-4D72-A6B3-D187697566AE
Il richiamo all’Unità Islamica

Forma speciale della Wala positiva (M.Motahhari)

 FORMA SPECIALE DELLA WALA POSITIVA Ayatullah Morteza Motahhari La wala nei confronti dell'Ahl al-Bayt (la Casa del Profeta) costituisce la forma speciale della wala (1) positiva. È un fatto incontrovertibile che il Santo Profeta stesso abbia esortato i Musulmani a nutrire una wala particolare verso la propria pura Famiglia. Persino i dotti sunniti non negano questo. È a tale wala che si fa riferimento nel versetto sull'Ahl al-Bayt: “Di': “Non vi chiedo alcuna ricompensa, oltre all'amore per i parenti”.” (Sura al-Shura: XLII, 23). Il noto ed autentico hadith di Ghadir, secondo il quale il Profeta disse: «Chiunque mi consideri il suo mawla, deve considerare anche Ali come suo mawla» ...Continua

La filosofia e le scienze (Ayatullah Mesbah Yazdi)

La filosofia e le scienze Ayatullah Mesbah Yazdi La filosofia delle scienze      Nel precedente capitolo abbiamo detto che, a volte, il termine «filosofia» è usato nelle costruzioni genitive come «filosofia della morale», «filosofia del diritto», ecc. Spiegheremo ora questa tipologia d’uso.      Questo tipo di espressione è a volte utilizzata da coloro che restringono il termine «scienza» alle scienze empiriche, e coloro che usano il termine «filosofia» per i campi delle scienze umane che non sono suscettibili di essere dimostrate attraverso l’esperienza sensibile. Invece di dire la «scienza della teologia», per esempio, alcuni dicono la «filosofia della teologia», ossia l’uso del termine «filosofia» ...Continua

Chi sono gli “Ahl al-Dhikr”?

Chi sono gli Ahl al-Dhikr? Nella traduzione italiana del Corano a cura del fratello Hamza Piccardo, Sura 16:43, è scritto: “Prima di te non inviammo che uomini da Noi ispirati. Chiedete alla Gente della Scrittura, se non lo sapete.” La nota in calce sottolinea che per ‘Gente della Scrittura’ bisogna intendere ebrei e cristiani. Così in questo versetto Dio ci inviterebbe a chiedere ad ebrei e cristiani quelle cose che non sappiamo o di cui non siamo sicuri; nel caso specifico dovremmo chiedere loro se è vero che i profeti che hanno preceduto Muhammad (S) erano di natura semplicemente umana. La stessa interpretazione ...Continua

Programma di Arbain al Centro Islamico di Roma

PROGRAMMA DI ARBAIN A ROMA Sabato 19 ottobre programma per l’Arbain (quarantesimo giorno dal martirio) dell’Imam Husayn (as) con Shaykh Abbas Di Palma e l’Hujjatulislam wal muslimin Ali Asghar Sanaei مراسم سوگواری اربعین حسینی، شنبه ۱۹ اکتبر از ساعت ۲۰:۰۰ در مرکز اسلامی امام مهدی(عج) رم، با حضور شیخ عباس دی پالما و حجت الاسلام والمسلمین علی اصغر ثنایی Continua

Storico sermone del Martire Arif Husayni sull’Unità Islamica

STORICO SERMONE DEL MARTIRE ARIF HUSAYNI SULL’UNITA’ ISLAMICA L’eminente e rivoluzionario sapiente pakistano, il martire Sayyid Arif Husayni, guida del principale movimento sciita del suo Paese - Tehrik-i-Nifaz Fikah Jafria – nonché ivi rappresentante dell’Imam Khomeyni, venne assassinato il 5 agosto 1988 a Peshawar da elementi legati ai servizi segreti statunitensi. Quello che presentiamo di seguito è un estratto di un suo storico discorso sull'unità islamica:   “Miei fratelli musulmani! Vi chiedo: l’ideologia americana e quella sovietica sono distanti come l’Oriente e l’Occidente, ma oggi vediamo che Gorbaciov (l’ex presidente sovietico) e Reagan (l’ex presidente americano) si siano riuniti a Ginevra per distruggere ...Continua

Programma di Arbain al Centro Islamico di Roma

PROGRAMMA DI ARBAIN A ROMA Sabato 19 ottobre programma per l’Arbain (quarantesimo giorno dal martirio) dell’Imam Husayn (as) con Shaykh Abbas Di Palma e l’Hujjatulislam wal muslimin Ali Asghar Sanaei مراسم سوگواری اربعین حسینی، شنبه ۱۹ اکتبر از ساعت ۲۰:۰۰ در مرکز اسلامی امام مهدی(عج) رم، با حضور شیخ عباس دی پالما و حجت الاسلام والمسلمین علی اصغر ثنایی Continua

Storico sermone del Martire Arif Husayni sull’Unità Islamica

STORICO SERMONE DEL MARTIRE ARIF HUSAYNI SULL’UNITA’ ISLAMICA L’eminente e rivoluzionario sapiente pakistano, il martire Sayyid Arif Husayni, guida del principale movimento sciita del suo Paese - Tehrik-i-Nifaz Fikah Jafria – nonché ivi rappresentante dell’Imam Khomeyni, venne assassinato il 5 agosto 1988 a Peshawar da elementi legati ai servizi segreti statunitensi. Quello che presentiamo di seguito è un estratto di un suo storico discorso sull'unità islamica:   “Miei fratelli musulmani! Vi chiedo: l’ideologia americana e quella sovietica sono distanti come l’Oriente e l’Occidente, ma oggi vediamo che Gorbaciov (l’ex presidente sovietico) e Reagan (l’ex presidente americano) si siano riuniti a Ginevra per distruggere ...Continua
Versetto del giorno