Ministro Esteri Iran: “Gli USA combattono al fianco dell’ISIS e di al-Qaeda”

MINISTRO ESTERI IRAN: “GLI USA COMBATTONO DALLA STESSA PARTE DELL’ISIS E AL-QAEDA”

Il Ministro degli Esteri della Repubblica Islamica dell’Iran, Mohammad Javad Zarif, ha pubblicato oggi sul suo profilo Twitter un messaggio sull’ipocrisia che contraddistingue il governo degli Stati Uniti dopo l’aggressione americana alla Siria.

Quale unica vittima recente dell’utilizzo di massa di armi chimiche (da parte di Saddam negli anni ’80), l’Iran condanna qualsiasi utilizzo di armi di distruzione di massa, da parte di chicchessia contro chicchessia“, si legge nella dichiarazione del Ministro della Repubblica Islamica iraniana.

Nel messaggio Zarif ha ricordato il sostegno logistico, politico, economico, militare e mediatico fornito dagli Stati Uniti all’Iraq Baathista mentre il regime di Baghdad utilizzava le armi chimiche contro la Repubblica Islamica dell’Iran e condannato l’ipocrisia statunitense nell’utilizzare pretesti per colpire i loro nemici: “Gli USA hanno aiutato Saddam nell’utilizzo di armi chimiche contro l’Iran negli anni ’80; poi hanno fatto ricorso alla forza militare con la fasulla accusa di armi chimiche: prima nel 2003 (contro l’Iraq) e ora in Siria“.

Il Ministro degli Esteri dell’Iran Islamico ha concluso il suo messaggio: “Neanche due decenni dopo l’11 settembre, i militari USA combattono dalla stessa parte di al-Qaeda e dell’ISIS in Yemen e in Siria.”

Writer : shervin | 0 Comments | Category : news

Comments are closed.