Comunicato dell’Imam Khamenei sulla ripubblicazione delle vignette blasfeme

Comunicato dell’Imam Khamenei sulla ripubblicazione delle vignette blasfeme

Quello che segue è il testo integrale del comunicato rilasciato l’8 settembre 2020 dall’Imam Khamenei, Guida della Rivoluzione Islamica, in risposta alle vignette blasfeme contro il Santo Profeta dell’Islam pubblicamente nuovamente da un settimanale francese:

Col Nome dell’Altissimo

Il grave e imperdonabile peccato commesso da un settimanale francese nell’insultare la luminosa e sacra personalità del Grande Messaggero di Dio (le Sue benedizioni discendano su di lui e sulla sua Famiglia) ha rivelato, una volta ancora, l’ostilità e il rancore malvagi covati dalle organizzazioni politiche e culturali del mondo occidentale contro l’Islam e la Comunità Islamica.

Il pretesto della “libertà di espressione” utilizzato da alcuni politici francesi per evitare di condannare questo grave crimine è completamente inaccettabile, errato e demagogico. Dietro queste azioni ostili vi sono le politiche profondamente anti-islamiche, che emergono periodicamente, dei sionisti e delle potenze arroganti.

Quest’atto, realizzato in questo momento, può avere anche un motivo aggiuntivo: distrarre le menti e l’attenzione delle nazioni e dei governi dell’Asia Occidentale dai malvagi progetti che gli Stati Uniti e il regime sionista hanno architettato per la regione.

Nel mantenere alta la vigilanza sulle questioni attinenti questa zona cruciale, le nazioni musulmane – in particolare quelle dell’Asia Occidentale – non devono mai dimenticare l’ostilità dei capi e politici occidentali contro l’Islam e i musulmani.

“Allah ha il predominio nei Suoi disegni” [Sacro Corano, 12: 21].

Sayyid Ali Khamenei

8 settembre 2020

.

Traduzione a cura di Islamshia.org © E’ autorizzata la riproduzione citando la fonte

Writer : shervin | 0 Comments | Category : Attualità, politica e società , Ayatullah Khamenei , news , Novità

Comments are closed.