Ambasciatore Siria all’ONU svela i nomi degli agenti stranieri intrappolati ad Aleppo

Ambasciatore Siria all’ONU svela i nomi degli agenti stranieri intrappolati ad Aleppo

3b2e52b2c9b859b611cac41affe9b50c

L’ambasciatore della Repubblica Araba Siriana presso l’ONU Al-Ja’afari ha spiegato il motivo per il quale alcuni membri del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite hanno insistito fortemente affinché venisse approvata la risoluzione che consente l’accesso ad un gruppo di osservatori dell’ONU nella città appena liberata di Aleppo.

Stando al diplomatico siriano il governo di Damasco è in possesso di informazioni secondo cui agenti di servizi segreti stranieri si troverebbero tuttora nella parte orientale di Aleppo e il motivo principale della risoluzione, secondo le autorità siriane, è quello di permettere a questi agenti e consiglieri militari stranieri una via di fuga sicura dell’area accerchiata, insieme ai terroristi da loro addestrati e sostenuti.

La lista completa degli agenti militari stranieri menzionati da al-Ja’afari è la seguente:

Murtaz Oglacan Oglu, di nazionalità turca; 

David Scott Winner, di nazionalità americana; 

David Schlomo Aram, di nazionalità israeliana; 

Muhammad Sheikh Al-Islam Al-Tamimi, di nazionalità qatariota; 

Muhammad Ahmad Al-Sabyan, Abd Al-Monaem Fahd Al-Hrej, Ahmad bin Nawfal Al-Drej, Muhammad Hassan Al-Subay’i, Qassem Saad Al-Shummari, Ayman Qassem Al-Tha’libi , tutti di nazionalità saudita;

Amajd Qassem At-Tyrawi, di nazionalità giordana; 

Muhammad Al-Sharifi Al-Idrissi, di nazionalità marocchina.

Writer : shervin | 0 Comments | Category : news

Comments are closed.