Iraq: continua il sostegno USA all’ISIS

Iraq: continua il sostegno USA all’ISIS

Il movimento Asaib Ahl al-Haq ha rivelato l’aumento degli aiuti degli Stati Uniti ai terroristi dell’ISIS. Le forze Usa hanno infatti ripreso gli aiuti ai terroristi onde prolungare il processo della lotta contro il gruppo terroristico takfiri.

Il portavoce del movimento Asaib Ahl al-Haq, Jawad al-Tulaibawi, ha annunciato che gli aerei americani hanno lasciato cadere convogli di aiuti destinati ad elementi dell’ISIS ad est di Tal Afar. L’ennesima dimostrazione che la presunta lotta americana contro il terrorismo e l’ISIS è una menzogna e illusione.

Il movimento Asaib Ahl al-Haq, un componente delle Forze di Mobilitazione Popolare irachene avevano già rivelato che le forze Usa stavano cercando di fare fuggire il sedicente ‘califfo’ dell’ISIS, Abu Bakr al-Baghdadi, dalla riva destra del Tigri o Tal Afar.

Facendo riferimento ai documenti esistenti questo movimento di Resistenza Islamica che combatte realmente contro i terroristi dell’ISIS, ha chiesto al Primo Ministro iracheno Haider al-Abadi, in qualità di comandante in capo delle forze armate, e quindi responsabile del monitoraggio della presenza delle forze straniere in Iraq, di occuparsi della questione.

 

Writer : shervin | 0 Comments | Category : news

Comments are closed.