Iran: arrestati 41 terroristi legati agli attentati di mercoledì

IRAN: ARRESTATI 41 TERRORISTI LEGATI AGLI ATTENTATI DI MERCOLEDI’

Il Ministro della Sicurezza iraniano ha informato oggi di aver arrestato 41 terroristi dell’ISIS legati agli attacchi di mercoledì a Teheran.

“Dopo complesse operazioni di sicurezza e in collaborazione con i familiari di alcuni dei terroristi nelle regioni di Kermanshah, del Kurdistan, dell’Azerbaijan occidentale e di Teheran, sono stati arrestati 41 membri dell’ISIS prima che potessero compiere qualsiasi azione“, si legge nel comunicato del Ministero.

Nel corso dell’operazione le forze di sicurezza iraniane hanno confiscato un numero considerevole di armi, cinture esplosive e documenti falsi.

Ieri il Ministero aveva rivelato l’identità degli autori dei due attacchi terroristici, che avevano già precedenti legami con gruppi takfiri.

Dopo essersi uniti all’Iran gli attentatori avevano abbandonato l’Iran per recarsi in Iraq e Siria e in questi due paesi arabi avevano partecipato alle attività terroristiche del gruppo a Mosul (nord dell’Iraq) e a Raqqa (nord della Siria). Erano poi riusciti a rientrare in Iran nell’agosto del 2016.

Writer : shervin | 0 Comments | Category : news

Comments are closed.