Direttore CIA: “Soleimani non ha neanche aperto la lettera che gli ho inviato”

Direttore CIA: “Soleimani non ha neanche aperto la lettera che gli ho inviato”

Il Direttore della CIA Mike Pompeo ha dichiarato di aver inviato una lettera al Generale Qassem Soleimani, comandante delle forze Qods dei Guardiani della Rivoluzione Islamica (Pasdaran), per avvertirlo sugli interessi americani in Iraq.

Pompeo, che potrebbe rimpiazzare presto il Segretario di Stato USA Rex Tillerson, ha rivelato l’episodio sabato scorso, rivelando poi che il Generale ha rifiutato di leggerla.

“Gli ho inviato una lettera. L’ho fatto perché egli ha dichiarato che le forze sotto il suo controllo potrebbero minacciare gli interessi USA in Iraq”, ha affermato Pompeo parlando in un convegno organizzato dalla “Ronald Reagan Presidential Foundation” in California. “Egli ha rifiutato persino di aprire la lettera ma, per essere sincero con voi, non mi ha spezzato cuore…”

Il Direttore della CIA ha poi aggiunto: “Nella lettera volevamo comunicargli [al Generale Soleimani] che lui e l’Iran saranno ritenuti responsabili…e volevamo essere sicuri che lui e i capi dell’Iran potessero comprenderlo in maniera chiara.”

Writer : shervin | 0 Comments | Category : news

Comments are closed.